PONTE NAVETTA PARMA

Il ponte oggetto di ricostruzione è fulcro importante per la viabilità ciclopedonale dell’abitato limitrofo a Strada Baganza e a Via Navetta, oltre che della intera città, poiché permette il collegamento di alcune parti fondamentali della stessa, in particolare collega il centro storico al campus universitario.
Dalle analisi urbanistiche si sono determinati alcuni punti fondamentali da cui si è partiti per la progettazione del ponte, evidenziando la necessità di spostare il ponte dal vecchio asse inclinato, ad un nuovo asse perpendicolare al torrente, per migliorarne gli accessi, armonizzando così i percorsi che il fruitore dovrà seguire.
Il nuovo ponte quindi sarà realizzato in asse con strada Navetta, in modo da collegare al meglio tutte le piste ciclabili ed agevolare chi lo percorre. 
Si è scelto di progettare un ponte sospeso che si inserisca con continuità formale all'interno del tessuto urbano ma, allo stesso tempo, creare un'opera dall' identità autonoma, originale in ogni dettaglio.
Pertanto la sagoma del ponte Della Navetta in progetto risulta dominata dalla linearità elegante della struttura centrale in acciaio che si estende lungo tutti i 74 metri dell' attraversamento.
Solo avvicinandosi si può percepire la complessità della struttura, la sua forma maestosa e aerodinamica che sottintende il movimento.
La forma del nuovo ponte a campata unica è quindi il risultato della volontà di voler riproporre i nove archi del ponte crollato, spostando però la struttura portante da sotto a sopra l'impalcato di calpestio, rievocando così le vecchie campate crollate in modo da mantenere un legame simbolico con il vecchio ponte ma, soprattutto, creando un nuovo elemento architettonico unico nel suo genere.
La scelta di utilizzare solamente due materiali per la realizzazione del ponte, acciaio e legno, è dettata dal fatto che è la struttura stessa che crea l' architettura e non gli elementi decorativi applicati in un secondo momento.
 
• Progettisti: Arch. Manuel Laporini, Ing. Daniel Zilioli
                      
• Committente: Comune di Parma 

• Luogo e data: Italy Parma (PR), Giugno 2015

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per proporti servizi in linea con le tue preferenze . Puoi leggere l'informativa decidere se negare consenso a tutti o ad alcuni cookie Informativa Privacy Policy.

O accettarne l'utilizzo