VILLA IN BIOEDILIZIA FILATTIERA

PRIMA CASA PASSIVA IN LUNIGIANA

Il progetto di una casa deve soddisfare principalmente due finalità: le esigenze di chi abiterà la casa e l'idoneità dal punto di vista strutturale; questi sono i requisiti di base ma non sufficienti.
Nella progettazione di una casa bisogna tener conto di altre caratteristiche fondamentali come il risperimio energetico, nel quale si possono far convogliare vari aspetti della progettazione quali; l' orientamento solare, la scelta dei materiali, la distribuzione interna ecc...
Per la progettazione della villa si è appunto curata molto la distribuzione interna in modo da sfruttare al meglio l’ orientamento solare ed i benifici che esso comporta, da questo primo studio si è passati alla distribuzione delle aperture finestrate in modo da avere delle ottime visuali panoramiche, come per il caso della sala e di una camera che si affacciano sia l' Appeninno Lunigianse (Monte Marmagna) che sulle Alpi Apune.
Le scelte strutturali, e non solo, sono ricadute su nuove tecnologie innovative orientate sul risparmio energetico e sul rispetto dell' ambiente infatti la struttura portante è in legno (tipologia x-lam) che oltre ad offrire migliori prestazioni sopra citate garantisce una eccellente sicurezza dal punto di vista sismico.
Nasce così una casa in legno Bio, che è sinonimo di risparmio, di sostenibilità, di benessere e di sicurezza.

Progettista: Arch.Manuel Laporini

Committente: Privato

Luogo e data: Italy Filattiera (MS), Luglio 2014

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per proporti servizi in linea con le tue preferenze . Puoi leggere l'informativa decidere se negare consenso a tutti o ad alcuni cookie Informativa Privacy Policy.

O accettarne l'utilizzo