Valvole Termostatiche, obbligo prorogato a fine 2016.

Vota questo articolo
(2 Voti)

L' obbligo di installazione delle valvole Termostatiche per i condomini con riscaldamento centralizzato è stato prorogato a fine 2016.

valvola termostatica

 

Normativa: l' obbligo di istallazione delle valvole termostatiche previsto dal D.L.S. n° 12 del 18/07/2014 che recepisce ed attua la direttiva 2012/27/Ue sull' efficienza energetica, che modifica le direttive 2009/125/CE e 2010/30/UE e abroga le direttive 2004/8/CE e 2006/32/CE riguarda i condomini con riscaldamento centralizzato e scadrà a fine 2016.

Lo scopo di tale direttiva è di contenere la spesa energetica delle abitazioni, in linea con il Protocollo del  2020 che prevede di abbattere del 20% le emissioni di CO2.

Le valvole Termostatiche:

       1) Cosa sono? Le valvole termostatiche non sono altro che dei regolatori del fluido termo vettore che circola all' interno dei termosifoni e che permettono il funzionamento in modo autonomo dei vari radiatori. 

    2) Dove vengono installate? vengono installate a fianco del termosifone in corrispondenza della tubazione di ingresso del fluido. Possono essere installate sia su impianti autonomi (classica villetta) che su impianti centralizzati (condominio).

     3) A cosa servono?Servono a controllare indirettamente la temperatura degli ambienti, evitando il surriscaldamento degli stessi e quindi uno spreco inutile di gas ed il conseguente aumento della bolletta. Fanno si di sfruttare l' energia termica derivante da fonti rinnovabili quali il sole, gli apporti delle persone, il calore prodotto dagli elettrodomestici e dall' illuminazione..

Vantaggi: Normalmente negli impianti di riscaldamento è prevista la cosidetta tecnologia on/off, che comanda l' invio del calore o meno ai termosifoni, questo non permette quindi di regolare la temperatura in funzione della temperatura all' interno del locale e quindi si ha solamente una regolazione media e generica della temperatura. Le valvole termostatiche invece permettono di regolare temperature differenti nei vari locali sfruttando così le energie termiche esterne.

Svantaggi: Le valvole termostatiche fanno si che l' impianto funzioni con portate variabili; questo fenomeno se non tenuto in considerazione potrebbe causare a spiacevoli problemi.

La variazione di portata, che non è altro che la differenza di temperatura, fa si che si abbia una variazione di pressione che può causare rumorosità, surriscaldamento dell' acqua, funzionamento irregolare delle pompe. Queste problematiche possono essere ovviate tramite l' installazione  di idonei mezzi di bilanciamento come ad esempio le valvole di by-pas differenziale.

Ecco alcuni suggerimenti per far funzionare meglio il vostro impianto con le valvole termostatiche:

- Non esagerare con le temperature;

- Non coprire i termosifoni;

- Arieggiare spesso e per poco;

- Non spegnere i termosifoni in caso di prolungata assenza ma regolare l' impianto al minimo.

 

E' bene quindi appoggiarsi a un esperto dei lavori prima di installare questi dispositivi.

Per maggiori informazioni contattateci senza impegno alla mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o al numero: 328-5395389

Letto 614 volte

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per proporti servizi in linea con le tue preferenze . Puoi leggere l'informativa decidere se negare consenso a tutti o ad alcuni cookie Informativa Privacy Policy.

O accettarne l'utilizzo